Italiano

COMPONENTI DEI SEGGI ELETTORALI

Ufficio Elettorale di Sezione
L'Ufficio Elettorale di sezione (comunemente denominato "Seggio") è composto da un Presidente, quattro Scrutatori (ridotti a tre in occasione di referendum) e da un Segretario.

Presidente
Presso la cancelleria di ciascuna Corte di Appello è stato istituito, con legge 21 marzo 1990, n. 53, l'Albo delle persone idonee all'ufficio di Presidente di seggio elettorale. Per poter svolgere la funzione di Presidente di seggio elettorale è necessario essere inseriti nell'apposito Albo, che viene aggiornato annualmente e depositato presso l'Ufficio Elettorale del Comune. Nell'Albo delle persone idonee all'Ufficio di Presidente di seggio vengono inseriti tutti gli elettori del Comune che hanno presentato domanda di iscrizione e che sono in possesso dei seguenti requisiti:

- età non superiore al 70° anno

- titolo di studio: scuola media di secondo grado di qualsiasi tipo (diploma di scuola media superiore)

e che non rientrano in alcuna delle seguenti condizioni:

- dipendenti del Ministero dell'Interno, Poste e Telecomunicazioni, del Ministero dei Trasporti, appartenenti a Forze Armate in servizio, medici provinciali, ufficiali sanitari e medici condotti, segretari comunali e dipendenti dei Comuni addetti o comandati a prestare servizio presso gli Uffici Elettorali comunali, candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.

La nomina viene effettuata dal Presidente della Corte di Appello competente per territorio entro il trentesimo giorno precedente quello della votazione.

Segretario
Il Segretario è scelto dal Presidente, prima dell'insediamento del seggio, tra gli elettori iscritti nelle liste elettorali del Comune, in possesso del titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria di secondo grado (art. 2, legge 21 marzo 1990, n. 53). Il segretario assiste il presidente nell'adempimento delle operazioni del seggio.

Scrutatori
Per poter svolgere la funzione di scrutatore di seggio elettorale è necessario essere inseriti nell'Albo unico delle persone idonee all'ufficio di scrutatore, formato ai sensi della legge 8 marzo 1989, n. 95, che viene aggiornato annualmente e depositato presso l'ufficio elettorale del Comune.

In tale albo vengono inseriti tutti gli elettori del Comune che hanno presentato domanda e che sono in possesso del titolo di studio di licenza media inferiore o che hanno assolto gli obblighi scolastici (per i nati entro il 31.12.1951 corrisponde alla licenza elementare, mentre per i nati dopo l'1.1.1952 è quello della licenza della scuola media inferiore) e che non rientrano in alcuna delle seguenti condizioni: dipendenti del Ministero dell'Interno, Poste e Telecomunicazioni, Trasporti, appartenenti a Forze Armate in servizio, medici provinciali, ufficiali sanitari e medici condotti, segretari comunali e dipendenti dei Comuni, addetti o comandati a prestare servizio presso gli Uffici Elettorali comunali, candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.

Domande
Presidente di seggio elettorale : le domande di iscrizione nell'Albo devono essere presentate entro il 31 ottobre di ogni anno. (non è necessario rinnovare la domanda da parte di chi è già iscritto in Albo).

Scrutatore di seggio elettorale : le domande di iscrizione nell'Albo devono essere presentate ento il 30 novembre di ogni anno. (non è necessario rinnovare la domanda da parte di chi è già iscritto in Albo).

NB : Per le domande inoltrate via fax , è necessario allegare anche la copia fotostatica del documento di identità.

Segretario : non è prevista alcuna presentazione di domanda in quanto viene scelto dal presidente.